NEWS

- E’ USCITO IL NUOVO BANDO DI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO CON SCADENZA 30 GIUGNO 2016!!!  La Caritas Diocesana Jesina con il suo progetto “CambiaMenti – Jesi” mette a disposizione 4 posti per ragazzi/e dai 18 ai 24 anni che si sentono pronti per operare nel settore dell’assistenza al disagio adulto. Leggi il progetto sui siti istituzionali e contatta la sede per avere maggiori info chiedendo della referente M.Sofia Rossetti!

imascv

ØHai tra i 18 e i 28 anni?

ØVuoi metterti al servizio del prossimo nel settore “assistenza al disagio adulto” cogliendo l’opportunità di fare esperienza di cittadinanza attiva e di arricchire il tuo bagaglio di conoscenze e competenze personali?

ØSaresti disponibile ad impegnarti per 1 anno, 30 ore settimanali, tra servizio e formazione?

ØCredi che la realtà Caritas faccia per te poiché ne condividi finalità, stile di presenza e azione?          

La Caritas Diocesana di Jesi seleziona 4 giovani per inserirli nel suo progetto “CambiaMenti – Jesi”! Cerca il progetto on-line (www.serviziocivile.gov.it; www.essecicaritasmarche.webnode.it) e se sei interessato contatta la sede per avere maggiori info. REFERENTE SERVIZIO CIVILE IN CARITAS JESINA: M.Sofia Rossetti

Tel. 0731/4222 – 57524 servizicaritasjesi@virgilio.it; s.rossetti@caritasmarche.it

 - SABATO 23 MAGGIO 2015 “ANNUALE RACCOLTA DI INDUMENTI, SCARPE, BORSE, USATI”   il cui ricavato sarà destinato al supporto delle attività delle Caritas parrocchiali della Diocesi.

Come ogni anno anche quest’anno siamo giunti all’appuntamento con la raccolta di indumenti usati. Le indicazioni sono quelle di far pervenire presso le proprie parrocchie all’interno degli appositi sacchi gialli gli indumenti raccolti entro la giornata di venerdì; le stesse poi si organizzeranno per consegnare il materiale in zona Zipa di Jesi durante la giornata di Sabato.

Grazie a quanti ci daranno una mano e … buona raccolta a tutti!

- APRILE 2015: CARITAS IN…FORMAZIONE!

Partirà il prossimo giovedì 23 aprile l’appuntamento con la formazione destinato ai volontari della Caritas Diocesana e delle Caritas Parrocchiali. Un percorso formato da 4 tappe volto a toccare argomenti alla base dell’identità Caritas e del servizio di volontariato.

caritas...in formazione

- APRILE 2015: NUOVO BANDO SERVIZIO CIVILE.

Ricordiamo la variazione della tempistica per candidarsi: la scadenza del Bando infatti è stata posticipata alle ore 14:00 del 23 aprile prossimo. La Caritas Diocesana Jesina con il suo progetto “CHIAMAMI PER NOME – JESI” mette a disposizione 4 posti nel settore assistenza al disagio adulto. Per info. e chiarimenti circa l’iter di selezione e accesso, contattare la sede e chiedere di Cleo Passagrilli.

- MARZO 2015: NUOVO BANDO SERVIZIO CIVILE.

A quasi un anno e mezzo dal precedente il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile pubblica in data 16.03.2015 l’atteso Bando per la selezione di 29.972 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all’estero. Per candidarsi i giovani hanno tempo fino alle ore 14:00 del 16 aprile prossimo. «Si ricorda – precisa una nota – che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione». La Caritas Diocesana Jesina con il suo progetto “CHIAMAMI PER NOME – JESI” mette a disposizione 4 posti. Per info. e chiarimenti circa l’iter di selezione e accesso, contattare la sede e chiedere di Cleo Passagrilli.

- NUOVE CARICHE DEL CONSIGLIO DELLA FONDAZIONE CENTO SERVIZI CARITAS JESINA:  DAL 1° DICEMBRE 2014 /(per un quinquennio) entreranno in carica: Marco d’Aurizio (Presidente); Nello Barboni (Consigliere); Grazia Gara; Elio Canonici e Romolo Uncini. - Sabato 1° novembre “TUTTI I SANTI”SERVIZIO DISTRIBUZIONE VIVERI SOSPESO – MENSA GARANTITA ORE 12.00.  - 6 ottobre: incontro in Caritas I parroci, i referenti delle Caritas parrocchiali e dei gruppi caritativi sono invitati, il 6 ottobre alle 18,30 presso la sede Caritas di via San Giuseppe 27 a Jesi, ad un incontro di aggiornamento sui progetti futuri. “Sono iniziati i lavori della nuova sede – scrivono il vescovo Rocconi e il direttore don Nello Barboni – e come Caritas dobbiamo dar vita a una scuola di formazione per i volontari che formeranno la nuova equipe”. - Ricerca sociale gruppi caritativi della diocesi La commissione diocesana per i problemi sociali e del lavoro, sta partecipando, insieme all’azienda Servizi alla Persona, a una ricerca sociale finalizzata a conoscere in modo dettagliato le attività di gruppi, centri di ascolto ed  associazioni di varia natura che operano nella Diocesi di Jesi nel contrasto alla situazioni di povertà materiale. La prima fase della ricerca, che si concretizza in una intervista al responsabile di ogni gruppo, si sta ultimando in queste settimane. I risultati saranno uno strumento per le istituzioni pubbliche e i soggetti privati che devono attivare le politiche e gli interventi di contrasto al disagio materiale. Per  segnalazioni contattare Giorgio Berti (3383697329).

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ORARIO CENTRO DI ASCOLTO – GIUGNO 2016

GIUGNO 2016

CENTRO D’ASCOLTO APERTO NELLE GIORNATE DI MARTEDI’ – MERCOLEDI’ – VENERDI’ – SABATO

 ORARIO: 9.30 – 11.30

 

CALENDARIO   DISTRIBUZIONE VIVERI GIUGNO 2016:
  TURNO LETTERA INIZIALE DEL COGNOME
9 GIUGNO (giovedì) A B C D E F
16 GIUGNO  (giovedì) G H I J K L
23 GIUGNO (giovedì)
M N O P Q R
30 GIUGNO  (giovedì)
S T U V W X Y Z

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

QUARESIMA DI CARITA’ 2016

Save the date! – Quest’anno in occasione della Quaresima di Carità, le offerte saranno raccolte in tutte le Parrocchie della Diocesi DOMENICA 13 MARZO e saranno utilizzate per un’ importante iniziativa: sostenere il diritto allo studio dei più piccoli aiutando le famiglie in difficoltà all’acquisto di materiale scolastico!

 

quaresima carità

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A CHI SPETTA L’ACCOGLIENZA?

fusaro

A CHI SPETTA L’ACCOGLIENZA?

 

La Caritas diocesana di Jesi si interroga sul tema migranti e richiedenti asilo, per conoscere, capire e comprendere meglio il fenomeno. Per farlo ha invitato Ettore Fusaro, una delle voce più autorevoli a livello marchigiano e nazionale, responsabile Migrantes per le Marche e Presidente del Consorzio Communitas onlus (ente nato nel 2009 dall’iniziativa di alcuni enti gestori di Caritas diocesane impegnate nell’accoglienza e nell’integrazione di migranti e rifugiati).

 

L’incontro si terrà giovedì 3 dicembre alle ore 21 presso la sala Comunale ex Circoscrizione in via San Francesco. L’evento, patrocinato dal Comune di Jesi, è esteso alla cittadinanza intera, alle Forze dell’Ordine, Associazioni e gruppi interessati all’argomento.

 

Spronata dalle parole di Papa Francesco, che invita a “costruire ponti e non muri” e forte del proprio mandato, che ha come stile l’accoglienza degli ultimi unita all’animazione della comunità, la Caritas di Jesi desidera mettersi in discussione e riflettere su un tema tanto attuale quanto delicato. Desidera farlo a cuore aperto, perché pur essendo impegnata in prima linea nella rete locale di contrasto alle povertà del territorio, non si dimentichi che il mondo non finisce nei confini delle nostre città, ma ci interroga ogni giorno e ci sprona a essere protagonisti della storia.

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento